Installare e configurare il protocollo TCP/IP su piattaforma Microsoft Windows 95/98

1. Prerequisiti

  • avere la scheda di rete correttamente installata e configurata;
  • aver richiesto ed ottenuto un indirizzo IP dall'Helpdesk Reti di CSITA, che vi fornirà anche tutti gli altri dati necessari;
  • controllare che il computer sia correttamente collegato alla presa di rete tramite l'apposito cavo;
  • avere il CD-ROM o i floppy di Windows 95/98 o eventualmente i file per l'installazione del sistema operativo sul proprio disco rigido. (Per verificare la presenza dei file d'installazione del sistema operativo potete ricercare i file con l'estensione cab, selezionando Tasto di Avvio -> Trova -> File o Cartelle; come nome file da cercare, inserite *.cab; effettuate la ricerca nella directory Windows. Generalmente questi file, poche decine, sono posizionati sotto la directory windows\options\cabs). IMPORTANTE: non tentate l'installazione del protocollo TCP/IP se non avete a disposizione i file d'installazione di Windows 95/98;
  • prima di iniziare chiudete tutti i programmi aperti (al fine di ottimizzare le prestazioni del computer).

I parametri che trovate nelle figure contenute in questo file hanno valore di esempio; i dati della configurazione che riguardano il vostro computer sono quelli che vi ha fornito l'Helpdesk, assieme al vostro indirizzo IP.

2. Installazione del protocollo TCP/IP

1. Accedete alla configurazione della rete, Tasto di Avvio -> Impostazioni -> Pannello di Controllo -> Rete, vi trovate i componenti di rete installati di default quando è stata inserita e configurata la scheda di rete (come da figura 1):


figura 1

2. Premete sul pulsante AGGIUNGI, nella finestra Selezione tipo di componente di rete selezionate la voce Protocollo e schiacciate il tasto AGGIUNGI (come in figura 2):


figura 2

3. Nella finestra Selezione Protocollo di Rete, selezionate nel riquadro Produttore la voce Microsoft e nel riquadro Protocolli di rete la voce TCP/IP, premete quindi il pulsante OK (come da figura 3). Ritornerete così alla finestra Rete.


figura 3

4. Nella finestra Rete, eliminate dall'elenco dei componenti di rete installati tutte le voci ad eccezione della Scheda di rete e del Protocollo TCP/IP

3. Configurazione del protocollo TCP/IP

1. Selezionate poi la voce Protocollo TCP/IP e schiacciate il pulsante PROPRIETà (come da figura 4):


figura 4

2. Si apre la finestra Proprietà: TCP/IP con il Tab Indirizzo IP già selezionato; attivate l'opzione Specifica indirizzo IP ed inserite:

- nel campo Indirizzo IP: l'indirizzo IP che vi è stato assegnato,

- nel campo Subnet Mask : la subnet mask che vi è stata comunicata (come da figura 5):


figura 5

3. Selezionate il Tab Gateway ed inserite nel campo Nuovo gateway il gateway che vi è stato comunicato. Premete il pulsante AGGIUNGI: dopo quest'azione l'indirizzo del Gateway deve comparire nella lista dei Gateway installati (come da figura 6):


figura 6

4. Selezionate il Tab Configurazione DNS, attivate l'opzione Attiva DNS, inserite:

  • nel campo Host: il nome Host che vi è stato assegnato;
  • nel campo Dominio: il dominio che vi è stato comunicato;
  • nel campo Ordine di ricerca server DNS: l'indirizzo del server DNS che vi è stato comunicato e premete il pulsante AGGIUNGI: dopo quest'azione l'indirizzo del sever DNS deve comparire nella lista dei server DNS (come da figura 7).

Una volta terminato premete il pulsante OK


figura 7

5. Adesso che vi trovate nuovamente sulla finestra Rete, premete il pulsante OK, a questo punto il sistema inizia a copiare i file necessari per far funzionare la rete; se non avete i file d'installazione di Windows 95/98 sul disco rigido inserite il CD-ROM o il floppy necessario nel relativo drive e, se richiesto, inserite il percorso assoluto del CD-ROM o del floppy drive da cui copiare i file in questione; dopo aver digitato questo percorso premete il pulsante OK (come da figura 8):


figura 8

6. Terminata questa fase vi verrà chiesto di riavviare il computer; riavviate ricordandovi di togliere dai relativi drive gli eventuali floppy o CD-ROM che avete precedentemente inserito, in quanto altrimenti il computer potrebbe non eseguire normalmente il boot dall'hard disk. L'operazione di chiusura del sistema operativo potrebbe richiedere anche alcuni minuti, attendete senza tentare scorciatoie, per evitare il blocco del sistema operativo.

  • Nota: In caso di eventuale blocco di Windows, dopo aver aspettato a sufficienza senza riavvio, premete il tasto Reset e lasciate durante l'avvio che il computer esegua lo Scandisk per rispristinare eventuali file danneggiatisi durante la chiusura non corretta del sistema.

4. Verifica della configurazione

  1. Quando il sistema si è riavviato selezionate Tasto di Avvio -> Programmi -> Prompt di MS-Dos, nella finestra che si
    apre digitate il seguente comando:
    ping -n 10 130.251.21.8 e schiacciate il tasto Invio
    se in risposta
    ricevete una serie di messaggi del tipo "Reply from...", passate al punto successivo (2) altrimenti, se la risposta è del tipo "Request
    timed out" saltate al paragrafo 5, Risoluzione di eventuali problemi, al punto 1.

  2. Sempre nella finestra Prompt di MS-Dos digitate il seguente comando:
    ping -n 10 csita.unige.it e date
    Invio
    se in risposta ricevete una serie di messaggi come quelli precedenti, passate al punto successivo (3) altrimenti saltate al
    paragrafo 5 punto 2.

  3. Uscite dalla finestra Prompt di MS-Dos digitando il comando exit e premendo Invio, oppure cliccando col
    mouse sulla X in alto a destra all'angolo della finestra stessa. A questo punto potete chiudere la finestra Pannello di controllo: la
    configurazione è perfettamente riuscita.

5. Risoluzione degli eventuali problemi

Questo paragrafo interessa unicamente chi ha incontrato problemi nella verifica della configurazione (paragrafo 4).

  1. Controllate che il cavo di collegamento tra il computer e la presa di rete sia ben inserito, sia nella presa di rete che nel vostro
    computer.
    Ripercorrete i passaggi fatti al paragrafo 3 verificando l'esattezza dei parametri inseriti, con particolare attenzione
    all'indirizzo IP, alla subnet mask ed al gateway. Riavviate il computer e provate di nuovo ad
    effettuare le operazioni descritte al paragrafo 4.
    Se nonostante questi tentativi i problemi persistono, contattate l'Helpdesk Reti al
    numero 010-353.2690.

  2. Ripercorrete i passaggi fatti al paragrafo 3 verificando l'esattezza dei parametri inseriti con particolare attenzione alla configurazione
    del DNS.
    Riavviate il computer e provate di nuovo ad effettuare le operazioni descritte al paragrafo 4. Se nonostante questi
    tentativi i problemi persistono, contattate l'Helpdesk Reti.